Warning: Memcache::addserver() expects parameter 2 to be long, string given in /home/mifa1614/public_html/libraries/joomla/cache/storage/memcache.php on line 84
Liturgia Sett. 15 Giorno 95

Almanacco

Che tempo fa ?

Mercoledì, 21 Febbraio 2018 -
Home Tutte le Liturgie Liturgia Sett. 15 Giorno 95

Liturgia Sett. 15 Giorno 95

Per questo si rallegrò il mio cuore ed esultò la mia lingua; ed anche la mia carne riposerà nella speranza, perché tu non abbandonerai l'anima mia negli inferi, né permetterai che il tuo Santo veda la corruzione. Mi hai fatto conoscere le vie della vita, mi colmerai di gioia con la tua presenza. .

Anonimo

Liturgia del Giorno

Lunedì fra l'Ottava di Pasqua
B. Michele Rua, 1° successore di Don Bosco (1837-1910),  B. Caterina Morigi da Pallanza (NO), vergine († 1478)

Tutte le Liturgie


Prima Lettura

Atti degli Apostoli 2,14.22-33.

Salmi

Salmi 16(15),1-2.5.7-8.9-10.11.

Proteggimi, o Dio: in te mi rifugio. Ho detto a Dio: "Sei tu il mio Signore, senza di te non ho alcun bene". Il Signore è mia parte di eredità e mio calice: nelle tue mani è la mia vita. Benedico il Signore che mi ha dato consiglio; anche di notte il mio cuore mi istruisce. Io pongo sempre innanzi a me il Signore, sta alla mia destra, non posso vacillare. Di questo gioisce il mio cuore, esulta la mia anima; anche il mio corpo riposa al sicuro,perché non abbandonerai la mia vita nel sepolcro, né lascerai che il tuo santo veda la corruzione. Mi indicherai il sentiero della vita, gioia piena nella tua presenza, dolcezza senza fine alla tua destra.

Seconda Lettura

Non prevista per la giornata odierna

Vangelo

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 28,8-15.

In quel tempo, abbandonato in fretta il sepolcro, con timore e gioia grande, le donne corsero a dare l'annunzio ai suoi discepoli.   Ed ecco Gesù venne loro incontro dicendo: «Salute a voi». Ed esse, avvicinatesi, gli presero i piedi e lo adorarono. Allora Gesù disse loro: «Non temete; andate ad annunziare ai miei fratelli che vadano in Galilea e là mi vedranno». Mentre esse erano per via, alcuni della guardia giunsero in città e annunziarono ai sommi sacerdoti quanto era accaduto. Questi si riunirono allora con gli anziani e deliberarono di dare una buona somma di denaro ai soldati dicendo: «Dichiarate: i suoi discepoli sono venuti di notte e l'hanno rubato, mentre noi dormivamo. E se mai la cosa verrà all'orecchio del governatore noi lo persuaderemo e vi libereremo da ogni noia». Quelli, preso il denaro, fecero secondo le istruzioni ricevute. Così questa diceria si è divulgata fra i Giudei fino ad oggi.

Commento alle letture

« Andate a dire ai suoi discepoli : 'È risuscitato dai morti, e ora vi precede in Galilea ; là lo vedrete' » (Mt 28,7)    

    Apposta è detto: « Vi precede in Galilea; là lo vedrete, come vi ha detto ». Galilea significa « fine della schiavitù ». Il Redentore era già passato dalla passione alla risurrezione, dalla morte alla vita, dal castigo alla gloria, dalla corruzione all'incorruttibilità. Ma se i discepoli, dopo la risurrezione, lo vedono prima in Galilea, è perché noi contempleremo più tardi nella gioia la gloria della sua risurrezione, soltanto dopo aver lasciato i nostri vizi per i vertici della virtù. C'è da fare uno spostamento: se l'annuncio è fatto al sepolcro, Cristo si mostra altrove...     Ci sono due vite; ne conoscevamo una, non l'altra. C'era una vita mortale e una vita immortale, una corruttibile e l'altra incorruttibile, una di morte e l'altra di risurrezione. Allora venne il Mediatore fra Dio e gli uomini, l'uomo Gesù Cristo (1 Tm 2, 5), che prese su di sé la prima vita e ci rivelò l'altra, che perse la prima con la morte e ci rivelò l'altra con la risurrezione. Se avesse promesso a noi che conoscevamo la vita mortale una risurrezione della carne senza darcene una prova tangibile, chi avrebbe potuto prestar fede alle sue promesse ?    

San Gregorio Magno (ca 540-604), papa, dottore della Chiesa     - Omelie sui vangeli, 26, 2-6    

Tutte le Liturgie

Registrati e effettua il login al sito; in caso contrario non puoi rilasciare commenti.

Storico Articoli

Powered by mod LCA

Warning: mkdir() [function.mkdir]: Permission denied in /home/mifa1614/public_html/modules/mod_lca/cache.php on line 60

Warning: file_put_contents(/home/mifa1614/public_html/cache/mod_lca/9735018e1fea20d52f5c7af32767fb3f.xml) [function.file-put-contents]: failed to open stream: Permission denied in /home/mifa1614/public_html/modules/mod_lca/cache.php on line 61

Utenti On Line

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi558
mod_vvisit_counterIeri682
mod_vvisit_counterQuesta Settimana1855
mod_vvisit_counterScorsa Settimna5361
mod_vvisit_counterQuesto Mese14083
mod_vvisit_counterScorso Mese15810
mod_vvisit_counterComplessivo4316268

Abbiamo: 15 ospiti, 3 bots online
IP: 50.19.34.255
 , 
Oggi: Feb 21, 2018

Che ore sono ?