Warning: Memcache::addserver() expects parameter 2 to be long, string given in /home/mifa1614/public_html/libraries/joomla/cache/storage/memcache.php on line 84
Liturgia Sett. 12 Giorno 80

Almanacco

Che tempo fa ?

Giovedì, 23 Novembre 2017 -
Home Tutte le Liturgie Liturgia Sett. 12 Giorno 80

Liturgia Sett. 12 Giorno 80

Dalla Croce Gesù propone in positivo un altro tipo di umanità: è l'umanità di chi vive la beatitudine dei miti e degli operatoti di pace, di chi accetta di portare la croce quotidiana dietro al suo Signore..

Carlo Maria Martini

Liturgia del Giorno

V Domenica di Quaresima - Anno B
S. Benvenuto Scotivoli, vescovo di Osimo († 1282),  B. Clemens August Von Galen, card. (1878-1946)

Tutte le Liturgie


Prima Lettura

Libro di Geremia 31,31-34.

"Ecco verranno giorni - dice il Signore - nei quali con la casa di Israele e con la casa di Giuda io concluderò una alleanza nuova. Non come l'alleanza che ho conclusa con i loro padri, quando li presi per mano per farli uscire dal paese d'Egitto, una alleanza che essi hanno violato, benché io fossi loro Signore. Parola del Signore. Questa sarà l'alleanza che io concluderò con la casa di Israele dopo quei giorni, dice il Signore: Porrò la mia legge nel loro animo, la scriverò sul loro cuore. Allora io sarò il loro Dio ed essi il mio popolo. Non dovranno più istruirsi gli uni gli altri, dicendo: Riconoscete il Signore, perché tutti mi conosceranno, dal più piccolo al più grande, dice il Signore; poiché io perdonerò la loro iniquità e non mi ricorderò più del loro peccato".

Salmi

Salmi 51(50),3-4.12-13.14-15.

Pietà di me, o Dio, secondo la tua misericordia; nella tua grande bontà cancella il mio peccato. Lavami da tutte le mie colpe, mondami dal mio peccato. Crea in me, o Dio, un cuore puro, rinnova in me uno spirito saldo. Non respingermi dalla tua presenza e non privarmi del tuo santo spirito.Rendimi la gioia di essere salvato, sostieni in me un animo generoso. Insegnerò agli erranti le tue vie e i peccatori a te ritorneranno.

Seconda Lettura

Lettera agli Ebrei 5,7-9.

Cristo, nei giorni della sua vita terrena egli offrì preghiere e suppliche con forti grida e lacrime a colui che poteva liberarlo da morte e fu esaudito per la sua pietà; pur essendo Figlio, imparò tuttavia l'obbedienza dalle cose che patì e, reso perfetto, divenne causa di salvezza eterna per tutti coloro che gli obbediscono.

Vangelo

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Giovanni 12,20-33.

Tra quelli che erano saliti per il culto durante la festa, c'erano anche alcuni Greci. Questi si avvicinarono a Filippo, che era di Betsàida di Galilea, e gli chiesero: «Signore, vogliamo vedere Gesù». Filippo andò a dirlo ad Andrea, e poi Andrea e Filippo andarono a dirlo a Gesù. Gesù rispose: «E' giunta l'ora che sia glorificato il Figlio dell'uomo. In verità, in verità vi dico: se il chicco di grano caduto in terra non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto. Chi ama la sua vita la perde e chi odia la sua vita in questo mondo la conserverà per la vita eterna. Se uno mi vuol servire mi segua, e dove sono io, là sarà anche il mio servo. Se uno mi serve, il Padre lo onorerà. Ora l'anima mia è turbata; e che devo dire? Padre, salvami da quest'ora? Ma per questo sono giunto a quest'ora! Padre, glorifica il tuo nome». Venne allora una voce dal cielo: «L'ho glorificato e di nuovo lo glorificherò!». La folla che era presente e aveva udito diceva che era stato un tuono. Altri dicevano: «Un angelo gli ha parlato». Rispose Gesù: «Questa voce non è venuta per me, ma per voi. Ora è il giudizio di questo mondo; ora il principe di questo mondo sarà gettato fuori. Io, quando sarò elevato da terra, attirerò tutti a me». Questo diceva per indicare di qual morte doveva morire.

Commento alle letture

« Se muore produce molto frutto »    

    Essere cristiano è innanzi tutto staccarsi dallÂ’egoismo che vive solo per sé, per entrare nel grande orientamento decisivo della vita gli uni per gli altri. In fondo, tutte le grandi immagini della Sacra Scrittura traducono questa realtà; lÂ’immagine della Pasqua..., lÂ’immagine dellÂ’Esodo..., che inizia con Abramo e rimane una legge fondamentale lungo tutta la storia santa: tutto ciò è lÂ’espressione di uno stesso movimento fondamentale che consiste nel distaccarsi da unÂ’esistenza ripiegata su se stessa.     Il Signore Gesù ha enunciato questa realtà nel modo più profondo nella legge del chicco di grano, che mostra nello stesso tempo che questa legge essenziale non soltanto domina tutta la storia, ma segna anche fin dallÂ’inizio lÂ’intera creazione di Dio. “In verità vi dico: se il chicco di grano caduto in terra non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto”.     Nella sua morte e nella sua risurrezione, Cristo ha compiuto la legge del chicco di grano. NellÂ’Eucaristia, nel pane di frumento, è diventato veramente il frutto centuplicato (Mt 13,8) di cui viviamo ancora e per sempre. Ma nel mistero della Santa Eucaristia in cui dimora in eterno colui che è proprio e pienamente “per noi”, ci invita ad entrare, giorno dopo giorno, in questa legge che è, in definitiva, lÂ’espressione dellÂ’amore vero...: uscire da se stesso per servire gli altri. Il movimento fondamentale del cristianesimo non è, in ultima analisi, che il semplice movimento dellÂ’amore per mezzo del quale partecipiamo allÂ’amore creatore di Dio stesso.    

Cardinale Joseph Ratzinger [Benedetto XVI, papa dal 2005 al 2013]     - Vom Sinn des Christseins 1965    

Tutte le Liturgie

Registrati e effettua il login al sito; in caso contrario non puoi rilasciare commenti.

Storico Articoli

Powered by mod LCA

Warning: mkdir() [function.mkdir]: Permission denied in /home/mifa1614/public_html/modules/mod_lca/cache.php on line 60

Warning: file_put_contents(/home/mifa1614/public_html/cache/mod_lca/9735018e1fea20d52f5c7af32767fb3f.xml) [function.file-put-contents]: failed to open stream: Permission denied in /home/mifa1614/public_html/modules/mod_lca/cache.php on line 61

Utenti On Line

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi1740
mod_vvisit_counterIeri1101
mod_vvisit_counterQuesta Settimana5055
mod_vvisit_counterScorsa Settimna4998
mod_vvisit_counterQuesto Mese19698
mod_vvisit_counterScorso Mese28785
mod_vvisit_counterComplessivo4249532

Abbiamo: 33 ospiti online
IP: 54.196.2.131
 , 
Oggi: Nov 22, 2017

Che ore sono ?