Warning: Memcache::addserver() expects parameter 2 to be long, string given in /home/mifa1614/public_html/libraries/joomla/cache/storage/memcache.php on line 84
Liturgia Sett. 52 Giorno 355

Almanacco

Che tempo fa ?

Martedì, 12 Dicembre 2017 -
Home Tutte le Liturgie Liturgia Sett. 52 Giorno 355

Liturgia Sett. 52 Giorno 355

La vita è un ponte. Attraversalo, ma non porvi la tua dimora..

Santa Caterina da Siena

Liturgia del Giorno

Ferie di Avvento dal 17 al 24: 22 dicembre
B. Thomas Holland, presbitero S.J. e martire (1600-1642),  S. Francesca Saverio Cabrini, patrona degli emigranti

Tutte le Liturgie


Prima Lettura

Primo libro di Samuele 1,24-28.

In quei giorni, Anna portò Samuele con sé recando un giovenco di tre anni, un'efa di farina e un otre di vino e venne alla casa del Signore a Silo e il fanciullo era con loro. Immolato il giovenco, presentarono il fanciullo a Eli e Anna disse: "Ti prego, mio signore. Per la tua vita, signor mio, io sono quella donna che era stata qui presso di te a pregare il Signore. Per questo fanciullo ho pregato e il Signore mi ha concesso la grazia che gli ho chiesto. Perciò anch'io lo dò in cambio al Signore: per tutti i giorni della sua vita egli è ceduto al Signore". E si prostrarono là davanti al Signore.

Salmi

Primo libro di Samuele 2,1.4-5.6-7.8abcd.

«Il mio cuore esulta nel Signore, la mia fronte s'innalza grazie al mio Dio. Si apre la mia bocca contro i miei nemici, perché io godo del beneficio che mi hai concesso. L'arco dei forti s'è spezzato, ma i deboli sono rivestiti di vigore. I sazi sono andati a giornata per un pane, mentre gli affamati han cessato di faticare. La sterile ha partorito sette volte e la ricca di figli è sfiorita. Il Signore fa morire e fa vivere, scendere agli inferi e risalire. Il Signore rende povero e arricchisce, abbassa ed esalta. Solleva dalla polvere il misero, innalza il povero dalle immondizie,per farli sedere insieme con i capi del popoloe assegnar loro un seggio di gloria».

Seconda Lettura

Non prevista per la giornata odierna

Vangelo

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 1,46-55.

In quel tempo, Maria disse: «L'anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore, perché ha guardato l'umiltà della sua serva. D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata. Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente e Santo è il suo nome: di generazione in generazione la sua misericordia si stende su quelli che lo temono. Ha spiegato la potenza del suo braccio, ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore; ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili; Ha ricolmato di beni gli affamati, ha rimandato a mani vuote i ricchi. Ha soccorso Israele, suo servo, ricordandosi della sua misericordia,come aveva promesso ai nostri padri, ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre».

Commento alle letture

« Ha guardato l'umiltà della sua serva »    

    Maria è stata molto nascosta nella sua vita; perciò è stata chiamata dallo Spirito Santo e dalla Chiesa « Alma Mater »: Madre nascosta e segreta. La sua umiltà è stata così profonda che non ha avuto sulla terra attrattiva più forte e continua se non quella di nascondersi a se stessa e ad ogni creatura, per essere conosciuta soltanto da Dio solo.          Dio, per esaudirla nelle richieste di essere nascosta, impoverita e umiliata, si compiacque di nasconderla nella concezione, nascita, nella vita, nei misteri, la risurrezione e assunzione, di fronte a quasi tutte le creature umane. Neppure i suoi genitori la conoscevano; e gli angeli domandavano spesso gli uni agli altri: « Quae est ista ? Chi è costei? » (Ct 6, 10) perché l'Altissimo la nascondeva a loro; e se scopriva loro qualcosa di lei, ne nascondeva loro infinitamente più ancora...     Quante cose grandi e nascoste, Dio potente ha fatte in questa creatura ammirabile, come lei stessa fu spinta a proclamarlo, malgrado la sua profonda umiltà: « Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente ». Il mondo non le conosce, perché ne è incapace e indegno.    

San Luigi Maria Grignion de Montfort (1673-1716), predicatore, fondatore di comunità religiose     - Trattato della vera devozione alla Beata Vergine Maria, 1-6    

Tutte le Liturgie

Registrati e effettua il login al sito; in caso contrario non puoi rilasciare commenti.

Storico Articoli

Powered by mod LCA

Warning: mkdir() [function.mkdir]: Permission denied in /home/mifa1614/public_html/modules/mod_lca/cache.php on line 60

Warning: file_put_contents(/home/mifa1614/public_html/cache/mod_lca/9735018e1fea20d52f5c7af32767fb3f.xml) [function.file-put-contents]: failed to open stream: Permission denied in /home/mifa1614/public_html/modules/mod_lca/cache.php on line 61

Utenti On Line

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi297
mod_vvisit_counterIeri685
mod_vvisit_counterQuesta Settimana982
mod_vvisit_counterScorsa Settimna3811
mod_vvisit_counterQuesto Mese6813
mod_vvisit_counterScorso Mese28770
mod_vvisit_counterComplessivo4265417

Abbiamo: 66 ospiti online
IP: 54.82.112.193
 , 
Oggi: Dic 12, 2017

Che ore sono ?